Foreste: Italia quinta al mondo per certificazioni aziende FSC

L’Italia mantiene il quinto posto al mondo e il terzo in Europa per numero di certificazioni CoC (Catena di Custodia), strumento che garantisce la rintracciabilità dei materiali provenienti da foreste certificate FSC, indispensabile alle aziende per poter applicare le etichette FSC sui prodotti e venderli come certificati. La superficie forestale certificata FSC in Italia si attesta sul valore complessivo di circa 52.245 ettari, in aumento del 2,19% rispetto al 2014. la gestione responsabile di boschi e foreste riduce il rischio di fenomeni come gli incendi soprattutto estivi, salvaguardando gli equilibri biologici

Fonte: Ansa